EXIT | Deviazioni in arte e musica con Edoardo Leo

Un reading-spettacolo che raccoglie appunti, suggestioni, letture e pensieri dell’attore e regista romano Edoardo Leo

Edoardo Leo e il suo musicista sul palco del Castello Svevo

Venti anni di appunti, ritagli, ricordi e risate. Materiali trasformati in uno spettacolo coinvolgente, che cambia forma e contenuto ogni volta, in base allo spazio e all’occasione. Exit. Deviazioni in arte e musica presenta Edoardo Leo in Ti racconto una storia.

Sorridere e… riflettere

Uno spettacolo che fa sorridere e riflettere, che racconta spaccati di vita umana unendo parole e musica. Una riflessione su comicità e poesia per spiegare che, in fondo, non sono così lontane. In scena, non solo racconti e monologhi di scrittori celebri (Benni, Calvino, Marquez, Eco, Benni, Piccolo…), ma anche articoli di giornale, aneddoti e testi di giovani autori contemporanei e dello stesso Edoardo Leo.

Exit. Deviazioni in arte e musica 

Un progetto ideato e organizzato da Piano B. “EXIT” – che rispecchia l’essenza stessa di Piano B – vuole suggerire nuove vie di fuga, evasioni e, “Deviazioni in arte e musica” ne è sottotitolo come a voler invitare ad osservare gli eventi da un altro punto di vista, provare a vivere secondo un altro ritmo ed un’altra dimensione. Per sua stessa definizione, dunque, la rassegna si pone come un evento di contaminazione del territorio a forte impatto emozionale. Strutturata come un contenitore di azioni artistico – culturali e di promozione del territorio dislocato nel tempo e nello spazio, sceglie come location i beni culturali e le aree naturali della regione Calabria.